Mira Arte Fabricatum
La foresta di Vallombrosa

Riziero Tiberi
La Foresta di Vallombrosa oggi

Riziero Tiberi è professore ordinario di Entomologia generale ed applicata. L’attività prevalente riguarda lo studio della biologia, ecologia e dinamica di popolazione dei più importanti insetti fitofagi delle piante forestali, ornamentali o coltivate per la produzione legnosa di pregio. Specifiche tematiche di ricerca riguardano lo studio d’impiego di sostante volatili naturali nel monitoraggio del controllo dei lepidotteri defogliatori in ambiente naturali, seminaturali e urbani. Particolare attenzione è riservata alla individuazione e valutazione dell’attività di antagonisti naturali in vista di un loro possibile impiego in prove di lotta biologica contro insetti fitofagi delle piante forestali in ambienti naturali.

 

Francesco Salvestrini
‘Terra boscata’ – terra ‘culta’ – terra consacrata. La formazione storica del patrimonio di Vallombrosa

Francesco Salvestrini, docente di Storia Medievale presso il Dipartimento di Storia Archeologia Geografia Arte e Spettacolo (SAGAS) dell’Università di Firenze. Si occupa di storia delle istituzioni ecclesiastiche, con particolare riferimento al monachesimo vallombrosano, camaldolese e cistercense. I suoi interessi spaziano, inoltre, tra lo studio e l’edizione degli statuti comunali, la storia sociale dell’Italia tardomedievale e la storia del rapporto uomo-ambiente e degli insediamenti nelle aree fluviali dei secoli XI-XV.