Mira Arte Fabricatum
Il paesaggio dei coltivi

Mariella Zoppi

Il paesaggio del Ghiberti

Mariella Zoppi, architetto e paesaggista, è professore emerito dell’Università di Firenze, già ordinario di Architettura del Paesaggio e Preside della Facoltà e Presidente del Corso di Laurea Magistrale in Architettura del Paesaggio. Ha fondato, sempre a Firenze, la Scuola di specializzazione post-laurea in Progettazione dei giardini e Architettura del paesaggio (1997) e il Dottorato in Progettazione paesistica.

Ha tenuto la cattedra di Cultura Italiana all’Università di Berkeley CA (corso sui Giardini storici italiani). Attualmente insegna alla Zejiang Normal University (Cina). Ha contribuito alla redazione di piani urbanistici fra i quali Firenze, Reggio Emilia, Perugia, Montevarchi e piani di gestione di Parchi culturali (Montalbano, Baratti-Populonia); ha progettato parchi e giardini in Italia e all’estero, fra i quali il bacino remiero a Casteldefels per le Olimpiadi di Barcellona e il Giardino toscano all’Orto botanico di State Island, NY.

Ha pubblicato numerose monografie e saggi sulle vicende urbanistiche fiorentine e sui temi del verde.

 

Paolo Nanni

Le trasformazioni del paesaggio agrario

Paolo Nanni è Ricercatore presso il GESAAF e Professore Aggregato di Storia dell’agricoltura e del paesaggio. L’attività di ricerca concerne la storia dell’agricoltura nel lungo periodo (economie rurali, tecniche colturali, storia del paesaggio), la storia ambientale e la storia economica e sociale del Medioevo.

È Accademico ordinario dei Georgofili, corrispondente della Accademia Italiana di Scienze Forestali e di altre società scientifiche. Direttore responsabile della “Rivista di storia dell’agricoltura” è membro dell’Editorial Board della Firenze University Press.